Facebook
Instagram
YouTube
Linkedin
Top

Pilates e Yoga contro ansia e stress

Yoga e Pilates sono discipline olistiche che hanno effetti benefici sul nostro sistema immunitario.

In che modo, lo Yoga e il Pilates, agiscono sul benessere psicofisico, rendendoci più vitali ed efficienti? In che modo ci aiutano ad affrontare meglio situazioni stressanti?

Il rapporto tra queste discipline e la “comunicazione cellulare” è ormai noto, c’è qualcosa che va oltre la tonificazione muscolare!

Queste discipline allenano  i sistemi endogeni di adattamento creando nuove connessioni neuronali (neuroplasticità).

Lavorando sulla percezione di sé e sulla consapevolezza corporea, siamo in grado di fare esperienze sensibili che ci permettono di creare delle “nuove strade da percorrere” e quindi nuove possibilità di comunicazione.

Nel tempo inoltre, la pratica di questi metodi, educa meccanismi endogeni di “disintossicazione”, facendoci ritrovare ritmi di vita più fisiologici, spesso alterati dalla frenesia quotidiana.

Grazie all’utilizzo della rieducazione respiratoria per esempio, possiamo agire sulla gestione dello stress e degli stati di ansia.

Inoltre, le tecniche di visualizzazione (mantenere un’immagine mentale) e la meditazione, sollecitano l’adattamento e la modificazione delle membrane cellulari del nostro organismo (recettori proteici), con un conseguente miglior adattamento agli eventi esterni (come per esempio lo stress), e un miglioramento della percezione di sé.

Come insegnante, utilizzo spesso tecniche di visualizzazione e imagery per dare agli allievi l’idea di uno schema di movimento da rieducare o di una parte del corpo che non viene ben percepita,  Si tratta di indicazioni verbali, suggerimenti e stimoli interni o esterni che possono aiutare gli allievi ad eseguire un dato movimento correttamente, per rendere la lezione il più efficace possibile.

 

 

Share